Era da qualche tempo che pensavo di farmi un tatuaggio, piccolino, un’idea che mi allettava molto, che tuttavia non avevo portato a termine. Qualche giorno fa, ero su un’isola bellissima a trascorrere qualche giorno per riconciliarmi con me stessa a seguito di un periodo non troppo luminoso. Avevo bisogno di sole! Appena arrivo vedo questo studio di tatuaggi, lo osservo e proseguo lasciando lì un paio di pensieri e portando con me la rinnovata idea di fare quel tatuaggio che stavo rimandando da qualche tempo. Dopo soli due giorni, mentre facevo una passeggiata per comprare qualche pensierino mi imbatto di nuovo in quello studio e all’improvviso mi fermo e decido di vedere se c’era un posto libero. Apro la porta e salgo le scale senza indugiare neanche per un instante, avrei potuto voltare le spalle e andare via, ma mentre i gradini passavano sotto i miei piedi andavo più veloce, quasi come se fosse diventata un’esigenza primaria dover fare quel tatuaggio. Ho aspettato per un’oretta che arrivasse questa ragazza molto strana e altrettanto dolce, dopo poco il gioco era fatto! Lo avevo fatto! Ero felice di averlo fatto! E inconsapevolmente quasi libera di un peso, come se avessi tolto un fardello. Data l’ondata di emozioni che questo piccolo gesto mi ha trasmesso ho iniziato a pormi delle domande, tra cui, perché l’ho fatto? Perché ne sentivo il bisogno? Cosa significa per me? Avevo solo pensato di fare un piccolo disegno, con un significato che mi piaceva molto, che mi rappresentasse a pieno, che mi dava la carica giusta ad affrontare le cose. In realtà ho fatto molto di più. I tatuaggi raccontano delle storie, il loro inizio, il percorso, la loro fine, noi scegliamo solo di comunicarlo, di esplicitarlo al mondo, che deve guardare ciò che abbiamo vissuto, come se servisse a capire cosa abbiamo passato! Ma non importa! I tatuaggi raccontano storie, felici o tristi, il mio racconta un incontro, una chiave che ha riaperto una porta chiusa ormai da troppo tempo, racconta il luogo dove ho trovato la formula per affrontare la mia vita. Parlatemi dei vostri tatuaggi, perché li avete fatti? Condividete con noi i vostri pensieri! Buona vita tatuate ;)